Cade nel bosco e muore mentre cerca funghi assieme al marito

La donna, che dopo una caduta di diversi metri ha probabilmente battuto la testa su una roccia, è stata recuperata con il verricello e trasportata alla camera mortuaria di Storo

Foto generica

È stata trovata senza vita in fondo a un canale, nei pressi di malga Tonolo, in valle del Chiese, la donna di 62 anni dispersa da questa mattina. La donna, originaria della provincia di Brescia, era nel bosco in cerca di funghi assieme al marito. I due si sono persi di vista e l'uomo, trovandosi in una zona senza copertura telefonica, ha cercato di spostarsi per cercare aiuto. Ha quindi incontrato un operaio che lavorava nei paraggi, che è sceso verso valle, fino a quando è riuscito a telefonare per chiamare i soccorsi, condotti sil campo da diverse squadre della zona Adamello Brenta e Trentino centrale del Soccorso alpino ed i Vigili del fuoco volontari della zona, i carabinieri e un elicottero di Trentino emergenza che ha effettuato diversi sorvoli e proprio durante uno di questi, l'equipaggio ha individuato la dispersa in fondo al canalone. La donna, che dopo una caduta di diversi metri ha probabilmente battuto la testa su una roccia, è stata recuperata con il verricello e trasportata alla camera mortuaria di Storo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Bar troppo affollato: multa da 1.200 euro ai gestori

  • Terribile schianto sulla tangenziale di Lavis: due feriti gravi

Torna su
TrentoToday è in caricamento