Tunnel del Brennero: avviati la metà dei lavori. Verona chiede a Trento di mantenere la presidenza

Il referendum del 4 dicembre potrebbe pregiudicare l'autonomia delle regioni a statuto ordinario per quanto riguarda le grandi opere. La provincia di Verona ha chiesto al Trentino di guidare il CAB anche nel 2017

Il Tunnel del Brennero è ormai a metà dell'opera: 57,1 km di scavi già effettuati con circa 1 miliardo di euro già investito ed un valore totale dei lavori realizzati, appaltati o in fase di appalto che ammonta complessivamente a circa 4 miliardi. In totale, più del 55% dei lavori legati al tunnel di base del Brennero sono già avviati, mentre un ulteriore 40% è in fase d’appalto.

Questi i dati emersi nel corso della riunione della commissione tecnica della Comunità d’azione del Brennero, riunita a Trento nella seduta conclusiva del biennio di presidenza trentina. In realtà la provincia di Verona, che dovebbe subentrare alla guida del CAB ha chiesto al Trentino di mantenere la presidenza per tutto il 2017. Richiesta accettata, anche in vista del referendum del 4 dicembre, che potrebbe incidere sui rapporti tra Stato e Regioni ordinarie proprio per quanto riguarda le grandi opere. 

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento