Tunnel del Brennero: Bruxelles conferma i fondi

La Commissione europea conferma lo stanziamento di 1,2 miliardi, pari a poco meno della metà dei costi totali, per il Tunnel di base del Brennero. Gioisce Kompatscher, ed anche il deputato Alfreider (SVP). Il 10 luglio l'ok definitivo

Bruxelles conferma i fondi per il Tunnel del Brennero. La notizia dello stanziamento europeo è stata accolta con soddisfazione da parte del presidente della Provincia autonoma di Bolzano Arno Kompatscher che, ai cronisti dell'Ansa, ha annunciato non solo che l'opera riceverà i fondi previsti ma anche il riconoscimento della massima quota possibile di contributo europeo ovvero 1,2 miliardi da condividere tra Austria ed Italia.

Il tunnel è una delle 276 opere selezionate tra i circa 700 progetti arrivati sul tavolo della Commissione europea, che si spartiranno un fondo complessivo di oltre 13 miliardi. Le altre opere infrastrutturali italiane confermate sono la Tav della Val di Susa ed il tunnel di base del Moncenisio. Per quanto riguarda il tunnel del Brennero lo stanziamento copre i costi di progettazione al 50%, e quelli di realizzazione al 40%. La decisione passerà comunque attraverso il Parlamento europeo, per poi ritornare alla Commissione il prossimo 10 luglio. Soddisfazione è stata espressa anche dal parlamentare altoatesino Daniel Alfreider (SVP) presidente dell'associazione parlamentare Amici del Brennero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Il 'gambero killer' americano trovato in Trentino

  • Allerta maltempo: ecco le strade chiuse

Torna su
TrentoToday è in caricamento