Trova un pitone nella lavatrice

Il serpente era all'interno di un oblò di una lavatrice rottamata in un capannone dell'Asia, l'Azienda speciale per l'igiene ambientale di Lavis che si occupa anche di recupero di rifiuti. L'esemplare è stato portato al Muse

In un primo momento l'operaio che stava smontando la lavatrice lo aveva scambiato per un tubo di gomma. Poi però, osservando con più attenzione l'interno dell'oblò si è accorto che al suo interno si trovava un pitone lungo un metro. La scoperta è stata fatta in un capannone dell’Asia, l’Azienda speciale per l’igiene ambientale di Lavis che si occupa anche di recupero di rifiuti. L’azienda ha contattato la Stazione forestale di Trento, che ha chiesto aiuto agli esperti del Muse. Il pitone, che misura 101 centimetri ed ha quattro anni di età, al momento trova in un terrariodel Muse, in attesa di essere consegnato ad una struttura idonea dal Corpo Forestale della Provincia

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Strani rumori in giardino: esce a controllare e si ritrova davanti l'orso

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

Torna su
TrentoToday è in caricamento