Trova un pitone nella lavatrice

Il serpente era all'interno di un oblò di una lavatrice rottamata in un capannone dell'Asia, l'Azienda speciale per l'igiene ambientale di Lavis che si occupa anche di recupero di rifiuti. L'esemplare è stato portato al Muse

In un primo momento l'operaio che stava smontando la lavatrice lo aveva scambiato per un tubo di gomma. Poi però, osservando con più attenzione l'interno dell'oblò si è accorto che al suo interno si trovava un pitone lungo un metro. La scoperta è stata fatta in un capannone dell’Asia, l’Azienda speciale per l’igiene ambientale di Lavis che si occupa anche di recupero di rifiuti. L’azienda ha contattato la Stazione forestale di Trento, che ha chiesto aiuto agli esperti del Muse. Il pitone, che misura 101 centimetri ed ha quattro anni di età, al momento trova in un terrariodel Muse, in attesa di essere consegnato ad una struttura idonea dal Corpo Forestale della Provincia

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento