Trento Rise, c'è un terzo filone d'inchiesta

Non si ferma l'inchiesta condotta dal procuratore capo Giuseppe Amato e dai sostituti Pasquale Profiti e Alessia Silvi. Aperto un terzo filone in merito all'assegnazione di alcuni appalti. L'ipotesi di reato è falso e turbativa d'asta. Al centro della nuova indagine ci sarebbero soggetti già coinvolti nell'indagine principale, ma tra gli indagati ci sono anche altri dipendenti di Trento Rise

Trento Rise, inchiesta senza fine. Le indagini, partite nel 2014 dopo le rivelazioni dell'ex segretario Fernando Guarino avevano portato ad avvisi di garanzia per l'ex presidente Fausto Giunchiglia, l'ex responsabile legale Michele Debiasi, Massimo Bonacci (legale di Deloitte) e l'ex dirigente generale della Provincia Silvano Dalmonego. L'accusa è quella di aver indebitamente favorito la società di consulenza Deloitte per una maxiconsulenza da 7 milioni e 474 mila euro affidata dal consorzio pubblico per la ricerca e l’innovazione Trento Rise. Nei giorni scorsi si sono aggiunti altri due filoni di indagine, con l'iscrizione nel registro degli indagati di altre sette persone per truffa aggravata nell'ambito di alcune spese legali indebitamente gonfiate. Il terzo filone riguarda un lungo elenco di incarichi legali e altre procedure di gara con l'ipotesi di falso e turbativa d'asta. Al centro della nuova inchiesta ci sarebbero soggetti già coinvolti nell'indagine principale, ma tra gli indagati ci sono anche altri dipendenti di Trento Rise. Sotto la lente alcune società che sarebbero riconducibili a dipendenti del consorzio, che al momento è in liquidazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti, schianto violentissimo con un cervo: morto motociclista

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Con il furgone contro una corriera: muore sul colpo

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Bar troppo affollato: multa da 1.200 euro ai gestori

Torna su
TrentoToday è in caricamento