Trento città più "smart" d'Italia, ma 41° posto per la dimensione economica

Ennesimo riconoscimento per il capoluogo trentino. Primo posto nella classifica Icity Rate 2013 stilata da Forum Pa per qualità della vita, ambiente e sostenibilità. Crolla però il punteggio sul versante economico: dal 31° al 41° posto.

Trento ha ottenuto il primo posto nella classifica Icity Rate 2013 di Forum Pa migliorando il risultato dell'anno scorso quando si era classificata terza città più "smart" d'Italia. Al secondo posto Bologna: le due città sono le uniche ad aver superato i 500 punti distaccando di molto tutte le altre. Il termine "smart" riassume vari aspetti di vivibilità di una città, presi come criteri di giudizio per la classifica: rispetto dell'ambiente, mobilità, qualità della vita. In tutti questi parametri il capoluogo trentino si conferma ai primi posti ma quest'anno c'è un punteggio che scende: si tratta della dimensione economica. Colpa della crisi forse, siamo al 41esimo posto, dieci posizioni più in giù dell'anno scorso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    "Election Day", Trento al voto domenica 26 maggio: si vota dalle 7 alle 23

  • Incidenti stradali

    Spaventoso incidente tra due auto, una si ribalta vicino al precipizio: traffico il tilt

  • Attualità

    Piccola di capriolo beve dal torrente, cade in acqua e non riesce a risalire: il salvataggio

  • Cronaca

    Ha un infarto in farmacia e si accascia per terra: derubato mentre aspetta i soccorsi

I più letti della settimana

  • Incidente mortale, esce di strada e finisce in un burrone: morto 38enne

  • Ragazzo scomparso da casa, l'appello su facebook: "Aiutateci a ritrovarlo"

  • E' Cristina Pavanelli, trentina, la donna morta sul Flixbus in Germania

  • Paura a Predazzo, auto esce di strada in curva e si ribalta

  • "Salvini togli anche questi": a Trento arriva la 'protesta dei lenzuoli bianchi'

  • Ha un infarto in farmacia e si accascia per terra: derubato mentre aspetta i soccorsi

Torna su
TrentoToday è in caricamento