Tragica escursione, muore sui monti Lessini

Stefano Frenez, stimato professore d'arte e appassionato di storia trentina, si era avventurato in un trekking lungo i sentieri storici al confine tra Trentino, Veneto e monti Lessini ma è scivolato in un canalone nella zona della riserva naturale di Campobrun

Era partito lunedì per un trekking lungo i sentieri della grande guerra al confine tra Trentino, Veneto e monti Lessini ma è scivolato in un canalone nella zona della riserva naturale di Campobrun. Stefano Frenez, 62 anni è stato ritrovato senza vita in fondo al crepaccio. Si era avventurato in solitaria di sera in una zona impervia. Professore di storia dell'arte di Fierozzo Stefano Frenez era un grande esperto di storia trentina e tirolese. Per anni ha ricoperto il ruolo di presidente del circolo culturale "Michael Gasmayr". Il cordoglio del senatore Franco Panizza: "Studioso serio e radicale, ma rispettoso delle opinioni di tutti" clicca qui...

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

Torna su
TrentoToday è in caricamento