Tragica escursione, muore sui monti Lessini

Stefano Frenez, stimato professore d'arte e appassionato di storia trentina, si era avventurato in un trekking lungo i sentieri storici al confine tra Trentino, Veneto e monti Lessini ma è scivolato in un canalone nella zona della riserva naturale di Campobrun

Era partito lunedì per un trekking lungo i sentieri della grande guerra al confine tra Trentino, Veneto e monti Lessini ma è scivolato in un canalone nella zona della riserva naturale di Campobrun. Stefano Frenez, 62 anni è stato ritrovato senza vita in fondo al crepaccio. Si era avventurato in solitaria di sera in una zona impervia. Professore di storia dell'arte di Fierozzo Stefano Frenez era un grande esperto di storia trentina e tirolese. Per anni ha ricoperto il ruolo di presidente del circolo culturale "Michael Gasmayr". Il cordoglio del senatore Franco Panizza: "Studioso serio e radicale, ma rispettoso delle opinioni di tutti" clicca qui...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Coronavirus: chiuse scuole, asili e Università

  • Coronavirus: famiglia lombarda in Trentino positiva al test

  • Coronavirus: la Provincia invita a non andare in Veneto e Lombardia

Torna su
TrentoToday è in caricamento