Lessinia: Tosi autorizza a sparare ai lupi, la forestale lo denunc

La Forestale ha denunciato il sindaco leghista di Verona Flavio Tosi, dopo l'ordinanza emanata due giorni fa, con la quale si concede ai residenti di "sparare" e "abbattere" i lupi che, danneggiano gli allevamenti" e mettono "in pericolo" la città.

Danneggiano gli allevamenti", "mettono in pericolo la città". Con queste motivazioni il sindaco leghista di Verona Flavio Tosi, ha ordinato di uccidere i lupi, rimediando così una denunciaNelle valli del parco naturale della Lessinia, tra il Veneto e il Trentino, c'è infatti una coppia di lupi con otto cuccioli. Per Tosi (che è anche presidente di Federcaccia Veneto) vanno ammazzati. E così ha emanato un'ordinanza che autorizza i residenti del suo Comune a "sparare" e "abbattere" i lupi. Ma la Forestale per proteggere Giulietta - lupa italica - e Slavc - proveniente dalle Alpi orientali - insieme alla loro prole, lo ha denunciato per aver "autorizzato l'abbattimento di specie protetta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nei boschi di Pinè: cacciatore spara agli amici

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Guida Michelin 2020: ecco i ristoranti "stellati" in Trentino

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

Torna su
TrentoToday è in caricamento