Scossa di terremoto a Mori

Scossa di terremoto tra Mori e Nomesino, proprio sul versante del diedro

Il punto in cui è stato localizzato l'epicentro, fonte INGV

Scossa di terremoto questa mattina a Mori, di magnitudo 2.3, non particolarmente forte ma comunque avvertita nettamente dalla popolazione in un raggio di diversi chilometri, fino a Rovereto e Dro. L'evento è stato registrato dai sismografi dell'INGV alle 8.56.08 ora italiana. L'epicentro è stato localizzato a 2 km dall'abitato di Mori, verso Nomesino. L'ipocentro ad una profondità di 8 chilometri. Non si registrano per ora danni a persone o cose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Vastissimo incendio, la montagna brucia da due giorni e le fiamme lambiscono le case

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

Torna su
TrentoToday è in caricamento