Moena: violento temporale, acqua e detriti nelle strade

Violento temporale in Val di Fassa, la strada del San Pellegrino è chiusa, le vie del paese sono difficilmente percorribili, ecco gli aggiornamenti

Un violento temporale, con tratti di grandine, si è abbattuto sullla Vall di Fassa, scaricando una vera e propia acqua in particolare nella zona di Moena. In pochi minuti l'acqua ha iniziato ad invadere le  vie del pese con fango e detriti. Ancora troppo presto per contare indanni, non si segnalano invece, per fortuna, persone ferite secondo quanto riporta il locale comitato della Croce Rossa.

Allestita una tendopoli nel campo sportivo

La strada statale 346 che dall'abitato di Moena porta  al Passo San Pellegrino è chiusa a causa di una frana che ha ostruito la carreggiata, ma si registrano anche diversi smottamenti in altri punti. La raccomandazione è di non mettersi in viaggio se non strettamente necessario. La viabilità in paese è praticamente inagibile.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Europa

    Trentino al voto per l'Election Day: i dati sull'affluenza alle urne

  • Incidenti stradali

    Spaventoso incidente tra due auto, una si ribalta vicino al precipizio: traffico il tilt

  • Attualità

    Piccola di capriolo beve dal torrente, cade in acqua e non riesce a risalire: il salvataggio

  • Cronaca

    Ha un infarto in farmacia e si accascia per terra: derubato mentre aspetta i soccorsi

I più letti della settimana

  • Incidente mortale, esce di strada e finisce in un burrone: morto 38enne

  • Ragazzo scomparso da casa, l'appello su facebook: "Aiutateci a ritrovarlo"

  • E' Cristina Pavanelli, trentina, la donna morta sul Flixbus in Germania

  • Paura a Predazzo, auto esce di strada in curva e si ribalta

  • "Salvini togli anche questi": a Trento arriva la 'protesta dei lenzuoli bianchi'

  • Il pilota ha un malore e il ferito cade fuori dell'elisoccorso

Torna su
TrentoToday è in caricamento