Telecamere negli asili e nelle case di riposo: la proposta di Bezzi

Il consigliere di Forza Italia ha depositato una mozione chiedendo alla provincia di installare videocamere a garanzia di minori, anziani e persone con disabilità

"Considerato che appare sempre più evidente, stando alle cronache, il ripetersi di episodi che riguardano maltrattamenti o incuria a danno di anziani o minori ospitati presso strutture pubbliche o private come asili, scuole per l’infanzia o strutture socio-assistenziali la Provincia preveda misure per l'instaqllazione di telecamere all'interno di strutture per proteggere anziani, minori e persone con disabilità".

La proposta che non mancherà di far discutere, quantomeno il Consiglio provinciale che è chiammato ad esaminarla, è contenuta in una mozione presentata dal consigliere di Forza Italia Giacomo Bezzi. Telecamere per tranquillizzare, da un lato, le famiglie e responsabilizzare, dall'altro, il personale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • Krampus "violenti" a Vipiteno? E' una tradizione, ma la fake news fa il giro del web

  • Luci soffuse e radio spenta, così un barbiere di Rovereto taglia i capelli ai bimbi autistici

  • Incidente mortale sulla A22: furgone contro un camion

  • Lo spettacolo della 'galaverna' in Valsugana

Torna su
TrentoToday è in caricamento