Tunnel del Brennero: approvato anche il collegamento Fortezza-Gardena

La Giunta della provincia autonoma di Bolzano ha approvato il progetto definitivo per il lotto della tratta di accesso tra Fortezza e Ponte Gardena

Approvato il progetto definitivo del lotto Fortezza-Gardena, accesso al futuro tunnel di base del Brennero. Lo rende noto la Giunta provinciale di Bolzano, che sottolinea anche di aver inserito nel progetto definitivo le osservazioni del Comitato ambientale in seno alla società del BBT. Comm'è noto i lavori del tunnel, propedeutico all'Alta Velocità, sono legati alle risorse del "fondo ferrovia" accantonate dalla società di gestione della A22. Dopo il recente rinnovo della concessione autostradale tali fondi sono stati di fatto "sbloccati" ma dovrannno passare al nuovo soggetto, totalmente pubblico, che gestirà l'Autostrada del Brennero. La delibera approvata dalla Giunta altoatesina prevede che una cifra pari al 2% del costo totale del progetto vada a finanziare opere di compensazione e minimizzazione dell'impatto  ambientale. Lo  ha assicurato l'assessore Richard Theiner. Il lotto aapprovato oggi consiste in due nuove gallerie, una a Scaleres  di 15 chilometri, che collegherà la stazione di Fortezza a Funes, e l'altra, di 6 chilometri, partirà da Funes terminando  a Ponte Gardena. L'intero tracciato sarà interrato ad eccezione delle due stazioni. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coltiva marijuana in un campo, a casa ne ha quasi un quintale: arrestato insospettabile 47enne

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Ha un malore alla guida mentre è al telefono con la moglie, si schianta e precipita in un dirupo: morto

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Fermati al casello A22 con 12 chili di cocaina: trafficanti traditi dai calzini

  • Frecce Tricolori: spettacolo nei cieli di Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento