Sabotaggio al Passo Rolle: tranciato un cavo della funivia

Uno dei tre cavi della funivia Ferrari è stato tranciato, non hanno dubbi i carabinieri, che indagano per ricostruire un movente ed identificare i responsabili

C'è sicuramente la mano di ignoti dietro al cavo tranciato di  uno degli impianti del Passo Rolle. Ad accorgersi  del danno, fortunatamente durante il giro di prova nelle prime ore del mattino di sabato 1 dicembre, sono stati i macchinisti della stazione sciistica.

Si parla dunque di un vero e proprio sabotaggio. Forse un "messaggio" lanciato da qualcuno ai gestori degli impianti, acquistati l'anno scorso dalla società Imprese e Territorio. Indagano a tutto tondo i carabinieri di Cavalese, che stanno vagliando le immagini delle videocamere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'impianto in questione, la funivia "Ferrari", è chiuso anche oggi, così come la seggiovia Paradiso, dove sembra esserci stato un seconndo tentativo di sabotaggio. Ingenti, in termini ecnomici, i danni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Casting a Trento per un nuovo film: si cercano comparse esili o dal 'volto antico'

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • In arrivo temporali, grandinate e raffiche di vento: allerta della protezione civile

Torna su
TrentoToday è in caricamento