Sabotaggio al Passo Rolle: tranciato un cavo della funivia

Uno dei tre cavi della funivia Ferrari è stato tranciato, non hanno dubbi i carabinieri, che indagano per ricostruire un movente ed identificare i responsabili

C'è sicuramente la mano di ignoti dietro al cavo tranciato di  uno degli impianti del Passo Rolle. Ad accorgersi  del danno, fortunatamente durante il giro di prova nelle prime ore del mattino di sabato 1 dicembre, sono stati i macchinisti della stazione sciistica.

Si parla dunque di un vero e proprio sabotaggio. Forse un "messaggio" lanciato da qualcuno ai gestori degli impianti, acquistati l'anno scorso dalla società Imprese e Territorio. Indagano a tutto tondo i carabinieri di Cavalese, che stanno vagliando le immagini delle videocamere.

L'impianto in questione, la funivia "Ferrari", è chiuso anche oggi, così come la seggiovia Paradiso, dove sembra esserci stato un seconndo tentativo di sabotaggio. Ingenti, in termini ecnomici, i danni. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Bar e schiamazzi, il M5S propone una movida "itinerante"

  • Attualità

    Sciopero dei trasporti in Trentino

  • Salute

    Scoperta a Trento: batteri non presenti in Occidente, potrebbero combattere malattie ed allergie

  • Attualità

    I soldi della pubblicità per finanziare la pulizia dei muri dalle scritte

I più letti della settimana

  • Valsugana, incidente a Tezze: cinque feriti, sul posto anche l'elicottero

  • Ghiaccio sulla Valsugana: tamponamenti a catena

  • Le spediscono un pacco di marijuana per posta, lei non c'entra e va dai carabinieri

  • Incidente ad Aldeno: gravissimo 50enne

  • Tentata rapina con pistola a Martignano, vittima la commessa dell'Eurospin

  • Meteo: torna la neve, ma per poco

Torna su
TrentoToday è in caricamento