Radio Radicale denuncia: un altro suicidio nel carcere di Trento

Un detenuto si è tolto la vita nel carcere di Trento ieri: a riferirlo è Riccardo Arena, attivista per i diritti dei detenuti di Radioradicale. Se la notizia venisse confermata si tratterebbe del secondo caso a Trento in pochi mesi, purtroppo uno dei tanti: sono 29 le persone che si sono tolte la vita nelle carceri italiane nel 2014. A compiere l'estremo gesto in cella alla Casa circondariale di Spini di Gardolo sarebbe stato, sempre secondo quanto riferisce Arena, un uomo di 38 anni, che avrebbe dovuto scontare una pena fino al gennaio 2015. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento