Preso in Val di Non l'uomo che ha sparato a Caldonazzo

Fermato sull'altipiano della Predaia l'uomo che questa mattina ha fatto fuoco in uno studio di commercialisti a Caldonazzo

E' stato fermato sull'altopiano della Predaia in val di Non l'uomo che oggi, verso mezzogiorno, ha fatto irruzione in uno studio di commercialisti di caldonazzo, sparando alcuni colpi di pistola, senza ferire nessuno. A dare la notizia dell'arresto è il sito www.radioetv.it (clicca qui).

Una fuga durata qualche ora la sua: verso le 18.30 i carabinieri lo hanno rintracciato e bloccato. Sembra che al momento del fermo l'uomo fosse armato. Come detto in precedenza è un trentino, di Mezzolombardo, di 49 anni. I titolari dello studio lo hanno riconosciuto, visto che si è presentato a volto scoperto. Ora dovrà rispondere delle diverse accuse a suo carico: secondo gli inquirenti ha sparato per uccidere, clicca qui...

Potrebbe interessarti

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • A 140 all'ora in montagna, posta il video: riconosciuto da un riflesso sul parabrezza

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • Notte Bianca: rimozione forzata in tutto il centro, 28 locali allargano lo spazio esterno

I più letti della settimana

  • Strani rumori in giardino: esce a controllare e si ritrova davanti l'orso

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • A 140 all'ora in montagna, posta il video: riconosciuto da un riflesso sul parabrezza

  • A22: camion contro auto della Polizia, agente estratto dalle lamiere

  • Cade nel torrente, lo ritrovano alla diga

  • Incidente frontale, auto invade la corsia opposta e si schianta contro un camion: trentino ferito

Torna su
TrentoToday è in caricamento