Preso in Val di Non l'uomo che ha sparato a Caldonazzo

Fermato sull'altipiano della Predaia l'uomo che questa mattina ha fatto fuoco in uno studio di commercialisti a Caldonazzo

E' stato fermato sull'altopiano della Predaia in val di Non l'uomo che oggi, verso mezzogiorno, ha fatto irruzione in uno studio di commercialisti di caldonazzo, sparando alcuni colpi di pistola, senza ferire nessuno. A dare la notizia dell'arresto è il sito www.radioetv.it (clicca qui).

Una fuga durata qualche ora la sua: verso le 18.30 i carabinieri lo hanno rintracciato e bloccato. Sembra che al momento del fermo l'uomo fosse armato. Come detto in precedenza è un trentino, di Mezzolombardo, di 49 anni. I titolari dello studio lo hanno riconosciuto, visto che si è presentato a volto scoperto. Ora dovrà rispondere delle diverse accuse a suo carico: secondo gli inquirenti ha sparato per uccidere, clicca qui...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Minacciata con la pistola ad aria compressa dall'ex marito settantenne

  • Cronaca

    Quarantenne fermato alla stazione con uno spinello ed un coltello

  • Cronaca

    Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Cronaca

    Un'altra discarica abusiva a Trento nord

I più letti della settimana

  • Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Ecco il rarissimo gatto dorato, fotografato dai ricercatori del Muse in Tanzania

  • Bare e cadaveri abbandonati in un capannone in Valsugana: indagano i carabinieri

  • A22: maxitamponamento, 17 feriti ed autostrada bloccata

  • Muore a 19 anni dopo un malore in piscina

  • Dimostrazione a scuola con il cane antidroga, poi i carabinieri fermano un ragazzo

Torna su
TrentoToday è in caricamento