Preso in Val di Non l'uomo che ha sparato a Caldonazzo

Fermato sull'altipiano della Predaia l'uomo che questa mattina ha fatto fuoco in uno studio di commercialisti a Caldonazzo

E' stato fermato sull'altopiano della Predaia in val di Non l'uomo che oggi, verso mezzogiorno, ha fatto irruzione in uno studio di commercialisti di caldonazzo, sparando alcuni colpi di pistola, senza ferire nessuno. A dare la notizia dell'arresto è il sito www.radioetv.it (clicca qui).

Una fuga durata qualche ora la sua: verso le 18.30 i carabinieri lo hanno rintracciato e bloccato. Sembra che al momento del fermo l'uomo fosse armato. Come detto in precedenza è un trentino, di Mezzolombardo, di 49 anni. I titolari dello studio lo hanno riconosciuto, visto che si è presentato a volto scoperto. Ora dovrà rispondere delle diverse accuse a suo carico: secondo gli inquirenti ha sparato per uccidere, clicca qui...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Coronavirus: chiuse scuole, asili e Università

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

Torna su
TrentoToday è in caricamento