Spaccio fuori da scuola: tre giovani denunciati dai carabinieri

Una pattuglia del Nucleo Radiomobile ha notato la presenza di tre giovani, che si aggiravano ad una cinquantina di metri dalla scuola, per attirare l’attenzione di altri coetanei

I militari della Compagnia Carabinieri di Borgo Valsugana, impegnati in controlli straordinari del territorio, disposti dal Comando Provinciale di Trento, nell’ambito del progetto “Scuole Sicure”, hanno denunciato tre giovani - rispettivamente di 21, 23 e 29 anni -  per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Una pattuglia del Nucleo Radiomobile ha notato la presenza di tre giovani, che si aggiravano ad una cinquantina di metri dalla scuola, per attirare l’attenzione di altri coetanei. Ma ciò è bastato ad attirare anche l’attenzione dei militari e a far scattare i controlli. Tutti e tre, vecchie conoscenze dell’Arma: dopo i controlli di routine, i carabinieri sono passati alle perquisizioni personali e hanno trovato complessivamente 40 grammi tra marijuana ed hashish, oltre che alcune 'canne' già confezionate. Condotti in caserma, sono stati denunciati per spaccio e segnalati per uso personale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • "Aiuto, c'è una donna con lenzuolo bianco sulla statale": chiamano il 112 per la Samara challange

  • Il supermercato più conveniente di Trento? Ecco il "calcolatore" online di Altroconsumo

  • Incendio in casa: morta una mamma, grave il suo bambino

  • Tornano all'auto parcheggiata in via Grazioli e ci trovano dentro il ladro

Torna su
TrentoToday è in caricamento