Gelosia in famiglia: danneggia l'auto della sorella

Scatto d'ira di una donna cinquantenne di Arco nei confronti della sorella, vera o presunta amante del marito. La storia è finita con una denuncia per stalking, così come quella di un uomo di Carisolo, che per un anno avrebbe continuato a m andare sms all'ex fidanzata

E' stata denunciata per stalking e danneggiamenti una cinquantenne di Arco che avvrebbe picchiato e perseguitato la sorella, di poco più giovane, ritenuta l'amante del marito. In uno scatto d'ira la donna avrebbe anche danneggiato l'auto della sorella "traditrice". Un'altra denuncia per stalking è scattaata, sempre nei giorni scorsi, a carico di un cinquantenne di Carisolo: l'uomo avrebbe perseguitato la ex, una trentenne residente in Val Rendena, inviandole sms minacciosi per quasi un anno dopo la fine della relazione. La donna, angosciata dagli atteggiamenti oppressivi dell'ex fidanzato, si è convinta a rivolgersi ai carabinieri. 

Potrebbe interessarti

  • Fanno il bagno nel Garda: escono con punti rossi e prurito

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Parabrezza in frantumi: colpa di una pigna

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Escherichia coli nell'acquedotto: in 90 con sintomi gastrointestinali. Il sindaco: "Bollite l'acqua"

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento