Torre Civica: sopralluogo per la valutazione dei danni dopo l'incendio

La valutazione dei costi è complessa e sarà eseguita prossimamente con gli elementi raccolti durante il sopralluogo di oggi. L'Itas si è resa disponibile a partecipare già con un anticipo per le spese di questi primi interventi

Primo sopralluogo questa mattina all'interno della Torre Civica dopo l'incendio che l'aveva devastata il 4 agosto scorso. Il dirigente del Servizio edilizia pubblica del Comune di Trento, Giuliano Franzoi, ed il perito dell'Itas assicurazioni, hanno fatto una prima valutazione della situazione e dei costi per le operazioni di pulizia e di montaggio dei ponteggi necessari alla ristrutturazione. La valutazione dei costi è complessa e sarà eseguita prossimamente con gli elementi raccolti durante il sopralluogo di oggi. L'Itas si è resa disponibile a partecipare già con un anticipo per le spese di questi primi interventi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

  • Il pusher scappa, poliziotto ferma un'auto e si fa "accompagnare" ad acciuffarlo

Torna su
TrentoToday è in caricamento