Torre Civica: sopralluogo per la valutazione dei danni dopo l'incendio

La valutazione dei costi è complessa e sarà eseguita prossimamente con gli elementi raccolti durante il sopralluogo di oggi. L'Itas si è resa disponibile a partecipare già con un anticipo per le spese di questi primi interventi

Primo sopralluogo questa mattina all'interno della Torre Civica dopo l'incendio che l'aveva devastata il 4 agosto scorso. Il dirigente del Servizio edilizia pubblica del Comune di Trento, Giuliano Franzoi, ed il perito dell'Itas assicurazioni, hanno fatto una prima valutazione della situazione e dei costi per le operazioni di pulizia e di montaggio dei ponteggi necessari alla ristrutturazione. La valutazione dei costi è complessa e sarà eseguita prossimamente con gli elementi raccolti durante il sopralluogo di oggi. L'Itas si è resa disponibile a partecipare già con un anticipo per le spese di questi primi interventi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coltiva marijuana in un campo, a casa ne ha quasi un quintale: arrestato insospettabile 47enne

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Ha un malore alla guida mentre è al telefono con la moglie, si schianta e precipita in un dirupo: morto

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Fermati al casello A22 con 12 chili di cocaina: trafficanti traditi dai calzini

  • Frecce Tricolori: spettacolo nei cieli di Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento