Torre Civica: sopralluogo per la valutazione dei danni dopo l'incendio

La valutazione dei costi è complessa e sarà eseguita prossimamente con gli elementi raccolti durante il sopralluogo di oggi. L'Itas si è resa disponibile a partecipare già con un anticipo per le spese di questi primi interventi

Primo sopralluogo questa mattina all'interno della Torre Civica dopo l'incendio che l'aveva devastata il 4 agosto scorso. Il dirigente del Servizio edilizia pubblica del Comune di Trento, Giuliano Franzoi, ed il perito dell'Itas assicurazioni, hanno fatto una prima valutazione della situazione e dei costi per le operazioni di pulizia e di montaggio dei ponteggi necessari alla ristrutturazione. La valutazione dei costi è complessa e sarà eseguita prossimamente con gli elementi raccolti durante il sopralluogo di oggi. L'Itas si è resa disponibile a partecipare già con un anticipo per le spese di questi primi interventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

Torna su
TrentoToday è in caricamento