Soccorso Alpino: la Corte dei Conti contesta 18.000 euro al vice-presidente

La remunerazione del vice-presidente nel mirino della Magistratura contabile, l'invito a dedurre è arrivato però anche al presidente Alimonta

La Procuratore regionale nei giorni scorsi ha emesso un invito a dedurre nei confronti del presidente e del vice-presidente del Corpo nazionale del Soccorso Alpino di Trento. Il provvedimento è riferito a compensi percepiti dal vice-presidente per una cifra totale di 18.600,00 euro, remunerazione contestata dalla Corte dei Conti.

Così si legge nella nota  della Corte dei Conti: "La contestazione è relativa ad un presunto danno erariale da ricollegare a quanto corrisposto al Vice presidente del Cnas di Trento per le attività di “istruttore” e “guardia attiva”, dal 2014 ad oggi, attività che, giuste previsioni statutarie, risulterebbero incompatibili con la carica elettiva di Vice presidente e che, ove autorizzate espressamente dal Consiglio Nazionale, non avrebbero potuto comunque essere oggetto di remunerazione, come accaduto nella fattispecie contestata". Il presidente risulta quindi coinvolto per "aver dato corso alla conclusione dei contratti che prevedevano le remunerazioni contestate".  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Minacciata con la pistola ad aria compressa dall'ex marito settantenne

  • Cronaca

    Quarantenne fermato alla stazione con uno spinello ed un coltello

  • Cronaca

    Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Cronaca

    Un'altra discarica abusiva a Trento nord

I più letti della settimana

  • Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Ecco il rarissimo gatto dorato, fotografato dai ricercatori del Muse in Tanzania

  • Bare e cadaveri abbandonati in un capannone in Valsugana: indagano i carabinieri

  • A22: maxitamponamento, 17 feriti ed autostrada bloccata

  • Muore a 19 anni dopo un malore in piscina

  • Dimostrazione a scuola con il cane antidroga, poi i carabinieri fermano un ragazzo

Torna su
TrentoToday è in caricamento