Aveva una serra per coltivare 'l'erba' in casa: arrestato 48enne

L'episodio a Mezzo Lombardo. Sequestrato anche il denaro provento dello spaccio

Giardino di Cannabis (da Wikipedia)

In casa aveva una vera e propria serra dove coltivava marijuana. Per questo i carabinieri l'hanno arrestato. L'episodio nella mattinata di mercoledì a Mezzolombardo. A finire in manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di cannabis un 48enne.

Dopo una perquisizione domiciliare, i carabinieri di Trento hanno trovato, oltre alla serra allestita ad hoc, gli attrezzi necessari alla coltura, nonché il denaro provenente dell'attività di spaccio. Il tutto è stato sequestrato. Il 48enne è stato messo agli arresti domiciliari in attesa di giudizio per direttissima. 

Sempre per spaccio di marijuana, all'inizio di luglio i vigili avevano fermato tre spacciatori sulla Trento-Bondone, trovandoli in possesso di 2,4 chili di 'erba'.


 

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

  • Tamponamento a catena: in sette all'ospedale compresi due bimbi

Torna su
TrentoToday è in caricamento