Adunata alpini 2018: lunedì si inaugura la sede del Comitato organizzatore

I locali sistemati dagli alpini si trovano nel quartiere delle Albere (Via Olivetti 9), a pochi metri dall'ingresso del Muse e saranno il vero cuore pulsante dell'Adunata Nazionale Trento 2018

Aprirà ufficialmente lunedì prossimo, alle ore 16, la nuova sede operativa del Comitato organizzatore per l'Adunata degli alpini di Trento 2018. Ci saranno cariche istituzionali, il Comitato organizzatore al grande completo, oltre ai consiglieri della Sezione Alpini di Trento. Ci sarà anche un momento in cui verranno ringraziati i volontari, che in sole tre settimane sono riusciti a compiere un vero miracolo, trasformando i 100 metri quadri circa di ambiente grezzo in una sede operativa dotata di tutti i confort.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I locali sistemati dagli alpini si trovano nel quartiere delle Albere (Via Olivetti 9), a pochi metri dall'ingresso del Muse e saranno il vero cuore pulsante dell'Adunata Nazionale Trento 2018. Vi troveranno spazio la segreteria, la base operativa, l'ufficio stampa ed un front office necessario per dare informazioni a tutti coloro che arrivano per cercare ospitalità o notizie più precise circa l'Adunata Nazionale degli Alpini che si svolgerà l'anno prossimo, dall'11 al 13 maggio, a Trento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Supermercati: vietato scegliere quello più conveniente, spesa solo vicino a casa

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Coronavirus, Fugatti: "No ad arrivi nelle seconde case. Chiesti controlli pesanti"

  • Contagi stabili, positivo un tampone su 10. Mascherine: "Ci vuole tempo perchè le sigilliamo"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

Torna su
TrentoToday è in caricamento