Scritte sui muri: il Comune ripulisce le facciate per 155 euro

Scritte sui muri? Ci pensa il Comune, non gratis però. Abitanti ed amministratori condominiali possono compilare l'apposito modulo ed ottenere la cancellazione delle scritte dalle facciate che danno sulle vie pubbliche, dietro pagamento forfettario di 155 euro

Le scritte sui muri di case e palazzi, anche privati, sono un pugno nell'occhio per il decoro pubblico. Il Comune ha attivato un servizio di "pronto intervento" al quale si possono rivolgere abitanti ed amministratori di condominio segnalando la presenza di scritte sulle facciate degli edifici visibili dalle vie pubbliche. Il Comune si  impegnerà a rimuoverle al più presto dietro compenso: l'operazione ha un costo forfettario di 155 euro. Il modulo è reperibile sul sito del Comune: tratta di una semplice comunicazione e non di una vera e propria denuncia, in ogni caso a carico di ignoti, e contiene l'autorizzazione all'esecuzione deii lavori su prooprietà privata (clicca qui per scaricare il modulo). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

Torna su
TrentoToday è in caricamento