Sui muri di Trento minacce e cupe nostalgie

Se croci celtiche e "A" cerchiate non sono una novità è anche vero che da qualche tempo sono comparse minacce e richiami alla violenza. Lo scontro è sotto gli occhi di tutti, basta leggere sui muri della città: davanti al Buonconsiglio la scritta "Trento è antifascista" si è trasformata nel suo contrario, salvo poi tornare all'originale. Deturpata anche la lapide in largo Pigarelli

La presenza di movimenti neofascisti a Trento e la conseguente risposta di chi non ne vuole sapere di nostalgie "del terzo millennio" è sotto gli occhi di tutti. Basta dare un'occhiata ai muri della città per leggere l'escalation di minacce e slogan degli ultimi mesi. E' di oggi la notizia di una scritta comparsa su un muro al ponte dei cavalleggeri che fa riferimento all'accoltellamento avvenuto ad Arco ai danni di un ragazzo 25enne sembra dopo una rissa scaturita proprio per motivi di appartenenza politica. Gli autori della scritta hanno già trovato gli autori dell'aggressione, o almeno sono certi che si tratti del loro colore politico: "I fascisti accoltellano, ora basta!" così recita la frase. Nella notte tra venerdì 16 e sabato 17 è stato invece deturpata la lapide in ricordo della tragedia delle foibe in largo Pigarelli, nei giardini di fronte al Tribunale con una minaccia chiara: "Più fasci morti". A segnalare il fatto sono stati i militanti di CasaPound, che hanno provveduto a ripulire la lapide. Alterne vicende invece per la grande scritta comparsa sul muro dell'ex Questura dopo il corteo antifascista del 25 aprile. La frase "Trento è antifascista" è stata trasformata con un colpo di vernice nera nel suo opposto, come si vede nella foto, salvo poi ritornare quella originale nei giorni scorsi. Un po' ovunque spuntano fasci littori stilizzati e le scritte degli antifascisti vengono coperte e cambiate, lo scontro non è solo ideologico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Besenello: tre feriti e traffico impazzito

  • Il treno Bolzano-Milano è realtà: Frecciarossa dal 15 dicembre

  • Il Rifugio Altissimo si trasforma in una statua di ghiaccio: le immagini impressionanti

  • Trento di nuovo prima per qualità della vita

  • Trento Città del Natale: Mercatini, Notte Bianca, Capodanno. Ecco tutte le novità

  • Camion sbanda e finisce contro il guard rail: chiusa una corsia della Valsugana

Torna su
TrentoToday è in caricamento