Gira scalzo e in stato confusionale: uomo scomparso da giorni ritrovato in hotel

Affidato alle cure del 118 e poi ricoverato, l'uomo è stato individuato nell'anconetano

Un uomo è stato ritrovato in hotel dopo essere scomparso da circa due giorni. È accaduto nella notte tra giovedì e venerdì a Numana, nell'Anconetano. L'uomo era sparito da San Leonardo in Passiria, in Alto Adige, lo scorso 12 giugno.

L'altoatesino è stato rintracciato dagli agenti del Commissariato di Osimo, mentre si trovava, in stato confusionale, in un albergo della zona. L'uomo era riuscito a raggiungere la località anconetana dopo che il 12 giugno era uscito dalla sua abitazione senza lasciare alcuna traccia e senza avvertire parenti e familiari. Erano stati proprio quest'ultimi, nelle ultime ore, a dare l'allarme presso il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Merano.

Gli agenti lo hanno ritrovato mentre si aggirava scalzo e in stato confusionale all'interno della struttura ricettiva. L'uomo è stato quindi affidato alle cure del personale del 118 e poi, viste le sue condizioni fisiche, è stato ricoverato all'ospedale Calro Urbani di Jesi dove si trova in attesa dell'arrivo dei suoi familiari. 

Fonte: AnconaToday
 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento