Traversata sul Garda pagaiando su un surf per scommessa

Protagonista è stato Endre Bjertness, uno degli atleti della nazionale norvegese di sci che hanno trascorso una settimana di allenamenti in Trentino. Ha scommesso con Svindal 20 euro per la traversata

Ha attraversato due volte il lago di Garda pagaiando in piedi su di una tavola da surf per vincere la sfida lanciata dal campione norvegese dello sci mondiale Aksel Lund Svindal. Protagonista è stato Endre Bjertness, uno degli atleti della nazionale vichinga di sci che hanno trascorso una settimana di allenamenti in Trentino, tra il lago di Garda e la Paganella. Per vincere i venti euro della sfida è dovuto rientrare con un rametto verde a dimostrazione di aver raggiunto al sponda opposta.

L'impresa del giovane Bjertness non è stata l'unica stranezza del gruppo. Nell'ultima giornata Svindal con Lars Elton Myhre e un gruppo di giovanim hanno compiuto quello che è stato definito il 'Viking triathlon': due ore di windsurf nel Garda, quindi dopo il trasferimento in auto hanno risalito di corsa la pista Olimpionica di Andalo (1.100 metri di dislivello) raggiungendo la vetta della Paganella in un'ora e un quarto, sono poi scesi in mountain bike e sono rientrati a Riva del Garda, sempre in bici, valicando Passo Ballino in due ore e 25 minuti. "Ci stiamo preparando per i Mondiali di Schladming" il commento del sorridente Svindal.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Poliziotto trascinato da una moto in fuga sulla statale per 500 metri: in prognosi riservata

  • Fuga di Gpl sulla Valsugana: bloccata anche la ferrovia Trento-Bassano

Torna su
TrentoToday è in caricamento