Trentino Trasporti: blocco delle prestazioni straordinarie e sciopero annunciato

I sindacati di categoria hanno proclamato lo stato di agitazione all'interno dell'azienda pubblica. Rinnovo della concessione, stabilizzazione dei precari e sicurezza sugli autobus le questioni cruciali. Annunciato uno sciopero di 4 ore per l'8 novembre

Dopo lo stato di agitazione proclamato all'interno di Trentino Trasporti le sigle sindacali FILT CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI, FAISA CISAL e ORSA del Trentino hanno annunciato lo sciopero, di 4 ore, fissato per l'8 novembre. Da giorni è già attivo il blocco delle prestazioni straordinarie ed il rispetto tassativo dei riposi programmati. Rinnovo della concessione, stabilizzazione dei lavoratori precari nell'azienda ed la questione sicurezza sugli autobus sono i nodi cruciali della protesta. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Coltellate alla schiena alla vicina di casa: arrestato dai carabinieri

    • Cronaca

      Lanciano sassi sulle auto dal cavalcavia: denunciati 5 minorenni

    • Cronaca

      Vaccini: calano le coperture pediatriche ma anche per gli adulti

    • Sport

      Volley: Diatec Trentino fermata da Modena alle semifinali di Supercoppa

    I più letti della settimana

    • Tunnel del Baldo: la Lega lancia l'idea di un collegamento tra Avio e Malcesine

    • Lavis: operaio perde la vita sul lavoro

    • Un'altra bomba da disinnescare a Rovereto: tutte le informazioni sull'evacuazione del 2 ottobre

    • Incidente alla galleria dei Crozi, traffico bloccato sulla Valsugana

    • Ravina: è andata a buon fine la deflagrazione controllata della roccia instabile

    • Incidente al CRM, tangenziale in tilt con code dalla Clarina a via al Desert

    Torna su
    TrentoToday è in caricamento