Trentino Trasporti: blocco delle prestazioni straordinarie e sciopero annunciato

I sindacati di categoria hanno proclamato lo stato di agitazione all'interno dell'azienda pubblica. Rinnovo della concessione, stabilizzazione dei precari e sicurezza sugli autobus le questioni cruciali. Annunciato uno sciopero di 4 ore per l'8 novembre

Dopo lo stato di agitazione proclamato all'interno di Trentino Trasporti le sigle sindacali FILT CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI, FAISA CISAL e ORSA del Trentino hanno annunciato lo sciopero, di 4 ore, fissato per l'8 novembre. Da giorni è già attivo il blocco delle prestazioni straordinarie ed il rispetto tassativo dei riposi programmati. Rinnovo della concessione, stabilizzazione dei lavoratori precari nell'azienda ed la questione sicurezza sugli autobus sono i nodi cruciali della protesta. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Attacchi al gazebo di Forza Nuova: arrestati tre anarchici e due attivisti del Bruno

  • Politica

    Referendum in Veneto e Lombardia per "essere come il Trentino"

  • Cronaca

    Proclamazione in piazza Duomo per 562 neolaureati dell'Università di Trento

  • Cronaca

    Spara con il kalashnikov dal finestrino, a casa armi illegali e una balestra

I più letti della settimana

  • Spara con il kalashnikov dal finestrino, a casa armi illegali e una balestra

  • Sgominata una banda dello spaccio: 14 arresti, sequestrati 18 chili di hashish

  • Volo a bassa quota, presto una realtà per l'elicottero del 118 trentino

  • Incidente nella notte a Mezzolombardo, sette feriti

  • Proclamazione in piazza Duomo per 562 neolaureati dell'Università di Trento

  • Autorizzazioni in bianco dai pazienti per gonfiare i rimborsi, 11 farmacisti denunciati

Torna su
TrentoToday è in caricamento