Trentino Trasporti: blocco delle prestazioni straordinarie e sciopero annunciato

I sindacati di categoria hanno proclamato lo stato di agitazione all'interno dell'azienda pubblica. Rinnovo della concessione, stabilizzazione dei precari e sicurezza sugli autobus le questioni cruciali. Annunciato uno sciopero di 4 ore per l'8 novembre

Dopo lo stato di agitazione proclamato all'interno di Trentino Trasporti le sigle sindacali FILT CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI, FAISA CISAL e ORSA del Trentino hanno annunciato lo sciopero, di 4 ore, fissato per l'8 novembre. Da giorni è già attivo il blocco delle prestazioni straordinarie ed il rispetto tassativo dei riposi programmati. Rinnovo della concessione, stabilizzazione dei lavoratori precari nell'azienda ed la questione sicurezza sugli autobus sono i nodi cruciali della protesta. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Pensionato arrestato dopo aver messo le mani su una 15enne

    • Cronaca

      Atto vandalico a Roncone: incendiata la porta della casa dei profughi

    • Cronaca

      Autismo: a Coredo la prima stanza multisensoriale in Italia

    • Cronaca

      Prime sette lauree magistrali in Ingegneria energetica a Trento

    I più letti della settimana

    • Lascia il posto fisso a Milano per aprire un suo negozio a Trento

    • Grave incidente a Vigolo Baselga: scontro frontale auto - tir

    • Italobus arriva anche a Trento e Rovereto con 4 corse giornaliere

    • Anziana trovata morta nel suo appartamento dopo venti giorni

    • Scazzottata a Zuclo: due persone ferite lievemente dopo una lite

    • Aggredisce la direttrice del Poli con l'ammoniaca

    Torna su
    TrentoToday è in caricamento