Fugge dopo un controllo ma lascia i documenti ai carabinieri

I militari gli hanno contestato la guida in stato di ebbrezza, e lui è scappato tentando di investirli. I suoi documenti, però, sono rimasti in mano ai carabinieri, che lo hanno denunciato

Un uomo di 49 anni, pregiudicato residente in provincia di Brescia, è stato denunciato per resistenza e guida in stato d'ebbrezza. L'uomo è stato fermato durante un controllo dai carabinieri vicino a Tione, in val Giudicarie. I militari gli hanno contestato la guida in stato di ebbrezza, e lui è scappato tentando di investire i carabinieri che volevano invece bloccarlo. I suoi documenti, però, sono rimasti in mano ai militari, che lo hanno già rintracciato e, oltre alla contestazione della guida in stato di ebbrezza, aggiungeranno una denuncia per resistenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento