Appello della Sat dopo i danni del meteo: pericolo sui sentieri

Frane, smottamenti, schianti di alberi, piene di rivi e torrenti, piani di calpestìo deformati o erosi possono rendere estremamente pericoloso, se non impossibile, il transito lungo alcuni itinerari

La Società alpinistica tridentina (Sat) invita gli escursionisti a "valutare attentamente e con responsabilità l'opportunità di intraprendere ovunque escursioni lungo i sentieri". Frane, smottamenti, schianti di alberi, piene di rivi e torrenti, piani di calpestìo deformati o erosi possono rendere estremamente pericoloso, se non impossibile, il transito lungo alcuni itinerari, avverte la Sat, che sottolinea come "ci vorrà del tempo prima di poter delineare un quadro sull'entità ed estensione dei danni subiti dall'ambiente e dalla rete sentieristica dei vari gruppi montuosi".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente al casello A22 di Avio: quattro feriti gravi

  • Cronaca

    Vento forte: decine di interventi dei Vigili del Fuoco

  • Cronaca

    Valdastico: Fugatti e Zaia a Roma, accordo per lo sbocco a Rovereto sud

  • Green

    Pascoli al posto dei boschi distrutti: la proposta di Dallapiccola bocciata dall'assessore Zanotelli

I più letti della settimana

  • Giornata Mondiale della Sindrome di Down: ecco cosa significano i "calzini spaiati"

  • Tragedia a Vezzano: muore investito dal suo camion

  • Vento forte in arrivo: il messaggio della Protezione Civile

  • A Trento quasi una famiglia su due è composta da una sola persona

  • Sbranò un bimbo, ora è stata rieducata e adottata: una seconda vita per Asia

  • Medico opera la moglie senza autorizzazione: condannato per falso

Torna su
TrentoToday è in caricamento