"Santone" promette di guarire una donna da un tumore per 65.000 euro: denunciato

Denunciato per truffa aggravata un venditore ambulante in Valsugana

Un "santone" in grado di guarire tutti i mali, fisici e psicologici. Così si era presentato ad una donna della Valsugana il 57enne ora identificato e denunciato dai Carabinieri di Borgo. Una truffa di decine di migliaia di euro, resa ancora più odiosa dal particolare stato di difficoltà nel quale la donna, affetta da tumore, si trovava.

L'uomo ha approccuiato la vittima come venditore ambulante, ma ben presto si è messo a vendere ciò che non si può comprare: la salute, la felicità, l'assenza di turbamento. Ovviamente in cambio di denaro: 26.000 euro in un primo momento, poi ulteriori 40.000 in una seconda visita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel secondo caso, però, la donna insospettita si è rivolta ai Carabinieri i quali si sono fatti trovare all'appuntamento, già fissato. Di fronte alle divise l'uomo non ha saputo cosa rispondere, ed è stato denunciato per truffa aggravata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti, schianto violentissimo con un cervo: morto motociclista

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Con il furgone contro una corriera: muore sul colpo

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Azienda trentina brevetta una macchina che produce 70.000 mascherine al giorno

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

Torna su
TrentoToday è in caricamento