Santa Maria Maggiore, il parroco chiude la chiesa ogni pomeriggio: "Troppi furti"

"Causa intrusioni a scopo furto o danneggiamenti", si legge su un cartello, la chiesa sresterà chiusa quando non custodita

Chiesa chiusa dopo mezzogiorno: è questa la decisione presa dal parroco di Santa Maria Maggiore a Trento. Sulla porta della Basilica è affisso un cartello che recita: "Causa continue intrusioni scopo furto e danneggiamento la Basilica rimarrà chiusa ogni giorno da mezzogiorno". La foto del cartello è stata ppostata sulla pagina facebook Associazione Rinascita Torre Vanga, comitato di residenti che da sempre denunciano episodi di degrado e microcriminalità nel quartiere. La Diocesi conferma: la chiesa rimarrà chiusa nel pomeriggio, ovvero nelle ore in cui non è custodita. Un poortone chiuso non è certo un bel biglietto da visita per la seconda chiesa più importante della città, specialmente con l'avvicinarsi della stagione turistica invernale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Campiglio, drammatico incidente sugli sci: gravissima una ragazza di 25 anni

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

Torna su
TrentoToday è in caricamento