Povo, elicottero all'opera per rifare il tetto a Sant'Agata

Sono partiti i lavori per il rifacimento del tetto della chiesa di Sant'Agata, abbandonata all'interno del parco, tutto da risistemare

Sono arrivati ieri, lunedì 23 aprile, in elicottero i materiali da cantiere per la ristrutturazione della chiesetta di Sant'Agata, che avrà un nuovo tetto grazie alla generosità di tanti residenti di Povo e dintorni. Il progetto lanciato dalla Parrocchia di Povo e dal Comune di Trento prevede un budget di 40.000 euro e circa la metà è stata raccolta grazie ad una sottoscrizione popolare. 

Il progetto riguarda anche la manutenzione dei sentieri del parco ed una nuova, e più ruibile, segnaletica, ma è la chiesetta, abbandonata da anni, che sta principalmente a cuore agli abitanti di Povo ed a tanti trentini. Lo scorrere inesorabile del tempo, unitamente all'incuria degli uomini, aveva causato gravi danni al tetto. Danni che, se non sanati, avrebbero ben presto compromesso l'intera struttura. Non sarà così. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Valdastico: Fugatti e Zaia a Roma, accordo per lo sbocco a Rovereto sud

  • Cronaca

    Vento forte: decine di interventi dei Vigili del Fuoco

  • Politica

    Convegno contestato, Fugatti: "Forzate due porte a vetri". Scatta la denuncia

  • Cronaca

    Importano auto di lusso senza pagare l'Iva, tra gli acquirenti anche 34 trentini

I più letti della settimana

  • Giornata Mondiale della Sindrome di Down: ecco cosa significano i "calzini spaiati"

  • Tragedia a Vezzano: muore investito dal suo camion

  • Vento forte in arrivo: il messaggio della Protezione Civile

  • A Trento quasi una famiglia su due è composta da una sola persona

  • Sbranò un bimbo, ora è stata rieducata e adottata: una seconda vita per Asia

  • Medico opera la moglie senza autorizzazione: condannato per falso

Torna su
TrentoToday è in caricamento