Operazione nazionale contro i furti d'auto: 1500 targhe controllate in Trentino

Per la prima volta sono scese in campo tutte le 1000 auto della polizia con sistema "Mercurio" per leggere la lettura della targa

Sono 1500 le autovetture controllate nel giro di 72 ore in provincia di Trento all'interno dell'operazione "Safety Car" svolta su tutto il territorio nazionale con l'impiego di oltre 6000 agenti della Polizia di Stato. Le pagine online di Repubblica.it la definiscono "la più grande operazione di sempre" per il contrasto di furti d'auto. Per la prima volta infatti  sono state utilizzate contemporaneamente tutte le auto della polizia equipaggiate con "Mercurio", un sistema che permette la lettura istantanea dei dati legati alla targa di ogni veicolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In provincia di Trento sono state controllate 100 persone con 10 pattuglie impegnate sulle maggiori arterie della viabilità locale. In Trentino non si segnalano irregolarità, mentre a livello nazionale sono stati eseguiti 16 arresti e 83 denunce per il furto di 411 veicoli, di cui 21 mezzi pesanti. A Milano è stato recuperato un escavatore rubato del valore di 70.000 euro. A Roma è stata ritrovata una  vettura rubata in aprile alle Suore di carità dell'Immacolata Concezione. Il 70% dei veicoli è stato recuperato ad una settimana dal furto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • Bar troppo affollato: multa da 1.200 euro ai gestori

Torna su
TrentoToday è in caricamento