Internet in sicurezza: lezioni di educazione alla rete

L'intento è quello di sostenere il dialogo tra generazioni: i più giovani, che meglio conoscono le nuove tecnologie, possono insegnare ai più grandi come utilizzare i mezzi informatici per capire cos'è internet e quali sono i rischi

Si terrà anche in provincia di Trento il “safer internet day 2012, manifestazione che viene ospitata nel capoluogo dal 2010 e che quest’anno, dal 6 al 10 febbraio avrà il titolo “connecting generations”. 

L’evento, istituito dall’Unione Europea nel 2004, ad oggi è diffuso in più di 70 paesi nel mondo. Durante la manifestazione si tratteranno i principali temi della sicurezza dei minori in internet e l’educazione alla rete che questi devono ricevere dai genitori.
 
L’intento è quello di sostenere il dialogo tra generazioni: i più giovani, che meglio conoscono le nuove tecnologie, possono insegnare ai più grandi come utilizzare i nuovi mezzi informatici, dando loro le competenze per capire cos’è internet e quali sono i rischi che si potrebbero correre. Gli adulti, dall'altra parte, potranno segnare i "limiti" della navigazione.
 
Il fine è quello di rendere la navigazione più sicura e non imbattersi nelle brutte sorprese che può riservare la rete quando non si è “navigati”, per esempio la pedofilia online.
 
La manifestazione - organizzata dall’Agenzia per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili in collaborazione con i comuni di Trento, Rovereto e Cavalese - si terrà in cinque località del Trentino. Più precisamente a Trento, Rovereto, Cavalese, Vigolo Vattaro e in Alta val di Sole. L’evento principale si terrà il 7 febbraio nell’aula magna del palazzo dell’istruzione di Trento (via Gilli 3 alle ore 14).
 

Potrebbe interessarti

  • Fanno il bagno nel Garda: escono con punti rossi e prurito

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Parabrezza in frantumi: colpa di una pigna

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Escherichia coli nell'acquedotto: in 90 con sintomi gastrointestinali. Il sindaco: "Bollite l'acqua"

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento