Rubano vestiti e prodotti di bellezza: tre donne denunciate per furto

I militari, sono intervenuti a seguito della telefonata di alcune cassiere, che hanno fermato all'esterno del negozio le due giovani donne che stavano fuggendo dopo aver fatto scattare il dispositivo antitaccheggio

I  carabinieri della Stazione di Lavis hanno denunciato due giovani donne rumene di etnia rom autrici di furto di capi di abbigliamento nel negozio "Tigotà" di via Segantini. I militari, sono intervenuti a seguito della telefonata di alcune cassiere, che hanno fermato all'esterno del negozio le due giovani donne che stavano fuggendo dopo aver fatto scattare il dispositivo antitaccheggio. Solamente ventiquattro ore prima i militari del Radiomobile avevano sorpreso una 37enne moldava che aveva rubato, all'interno del "OVS", prodotti di bellezza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Auto contromano: il camion si mette in mezzo ed evita la tragedia

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Tornano le domeniche gratis nei musei e nei castelli

  • Lago di Garda, ecco il progetto della prima pista ciclabile subacquea del mondo

Torna su
TrentoToday è in caricamento