Rubano l'auto di un cliente del bar e si schiantano

Serata folle, finita in caserma, per un 25enne ed un 30ennne sloveni, in vacanza a Fai della Paganella

Folle serata, finita in caserma, per due giovani turisti in vacanza in Trentino. I due, cittadinii sloveni, si trovavano in un bar di Fai della Paganella quando hanno pensato, probabilmente dopo l'ennesima birra, di sfilare dalla tasca del  cappotto  di un avventore le chiavi della sua auto. Il "giro" con l'auto rubata non è però durato molto: a metà della strada per la vicina Andalo i due sono andati a schiantarsi a bordo strada. Abbandonato il veicolo sono tornati a Fai a Piedi.

Nel frattempo un abitante del posto di passaggio, vedendo il veicolo incidentato dell'amico, lo ha chiamato per chiedere cosa fosse successo. A quel punto sono stati allertati i carabinieri che, raccolte le testimonianze dei clienti del pub sono riusciti a risalire all'identità dei due, anche grazie alle analisi delle impronte delle  scarpe lasciate da uno dei ladri. I due hanno 30 e 25 anni, saranno giudicati domani con rito direttissimo. 

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento