Rubano l'auto di un cliente del bar e si schiantano

Serata folle, finita in caserma, per un 25enne ed un 30ennne sloveni, in vacanza a Fai della Paganella

Folle serata, finita in caserma, per due giovani turisti in vacanza in Trentino. I due, cittadinii sloveni, si trovavano in un bar di Fai della Paganella quando hanno pensato, probabilmente dopo l'ennesima birra, di sfilare dalla tasca del  cappotto  di un avventore le chiavi della sua auto. Il "giro" con l'auto rubata non è però durato molto: a metà della strada per la vicina Andalo i due sono andati a schiantarsi a bordo strada. Abbandonato il veicolo sono tornati a Fai a Piedi.

Nel frattempo un abitante del posto di passaggio, vedendo il veicolo incidentato dell'amico, lo ha chiamato per chiedere cosa fosse successo. A quel punto sono stati allertati i carabinieri che, raccolte le testimonianze dei clienti del pub sono riusciti a risalire all'identità dei due, anche grazie alle analisi delle impronte delle  scarpe lasciate da uno dei ladri. I due hanno 30 e 25 anni, saranno giudicati domani con rito direttissimo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Previsioni del tempo, neve in arrivo anche a bassa quota

  • Il 'gambero killer' americano trovato in Trentino

Torna su
TrentoToday è in caricamento