Sorpreso a rubare un dentifricio: arrivano i poliziotti e muore d'infarto

L'uomo, colto sul fatto, si è accasciato a terra: inutili i soccorsi

E' stato sorpreso a rubare in un supermercato, quando è arrivata la polizia è stato colto da infarto ed è morto. E' accaduto a Bolzano, vittima un uomo di 67 anni. Secondo quanto raccontato da testimoni l'uomo stava rubando dello shampoo e del dentifricio. E' stato colto sul fatto dal personale dell'esercizio commerciale, che ha chiamato le forse dell'ordine.

Quando si è ritrovato di fronte gli agenti l'uomo si è accasciato a terra, e non si è più rialzato. Inutili, purtroppo, i soccorsi, prontamente chiamati dalla direzione del supermercato. Ai soccorritori non è rimasto altro da fare che constatare il decesso. Sembra che l'uomo soffrisse di problemi di salute e si trovasse in una condizione economica e sociale di marginalità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Pioggia e neve: allerta meteo della Protezione Civile per le prossime 48 ore

  • Previsioni del tempo, neve in arrivo anche a bassa quota

Torna su
TrentoToday è in caricamento