Sorpreso a rubare un dentifricio: arrivano i poliziotti e muore d'infarto

L'uomo, colto sul fatto, si è accasciato a terra: inutili i soccorsi

E' stato sorpreso a rubare in un supermercato, quando è arrivata la polizia è stato colto da infarto ed è morto. E' accaduto a Bolzano, vittima un uomo di 67 anni. Secondo quanto raccontato da testimoni l'uomo stava rubando dello shampoo e del dentifricio. E' stato colto sul fatto dal personale dell'esercizio commerciale, che ha chiamato le forse dell'ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando si è ritrovato di fronte gli agenti l'uomo si è accasciato a terra, e non si è più rialzato. Inutili, purtroppo, i soccorsi, prontamente chiamati dalla direzione del supermercato. Ai soccorritori non è rimasto altro da fare che constatare il decesso. Sembra che l'uomo soffrisse di problemi di salute e si trovasse in una condizione economica e sociale di marginalità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Rimane incastrata con il braccio nell'impastatrice: salvata dai vigili del fuoco

Torna su
TrentoToday è in caricamento