Svaligiato appartamento: sparite stufa, tv e macchina per le granite

I carabinieri hanno poi denunciato un 56 enne di Flavon e trovato la refurtiva: una stufa a pellet, un televisore, un decoder, una macchina per granatine, un decespugliatore ed un tagliasiepi

I carabinieri della Stazione di Denno, a conclusione di un’indagine partita dalla denuncia di una concittadina per un furto avvenuto nel suo appartamento, hanno denunciato all'autorità giudiziaria, un 56enne di Flavon, in valle di Non. I militari hanno perquisito l’appartamento dell’uomo ed un bar che gestisce insieme alla figlia, rinvenendo l’intera refurtiva: una stufa a pellet, un televisore, un decoder, una macchina per granatine, un decespugliatore ed un tagliasiepi. Tutto è stato sequestrato e, a conclusione delle formalità previste, verrà restituito alla legittima proprietaria.

 

2012-10-24-248.jpg-22012-10-24-251.jpg-32012-10-24-253.jpg-22012-10-24-260.jpg-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

Torna su
TrentoToday è in caricamento