Ruba il navigatore da un'auto parcheggiata, rintracciato nelle vie del centro ed arrestato

E' stato notato mentre si agirava con fare sospetto tra le auto in sosta al piazzale "ex Sit", qualcuno ha chiamato i carabinieri che l'hanno rintracciato nelle vie del centro storico di Trento e perquisito: con sè aveva un navigatore satellitare ed un paio di occhiali di marca, oggetti riconosciuti dal legittimo proprietario

E' stato arrestato e condotto in carcere l'uomo notato da alcuni passanti mentre si aggirava con fare sospetto tra le auto in sosta al piazzale ex Sit. Una telefonata al 112 ha messo in allerta i carabinieri che, grazie alle descrizioni sommarie fornite al telefono, hanno rintracciato il soggetto nelle vie del centro storico. Con sè aveva un paio di occhiali di marca ed un navigatore satellitare. Insospettiti i militari lo hanno fatto salire sulla gazzella e si sono diretti al verso il parcheggio notando un'auto con segni di scasso. Il proprietario, contattato in base al numero di targa, ha riconosciuto come suoi gli occhiali ed il navigatore satellitare. I sospetti si sono rivelati dunque fondati ed il 34enne trentino è stato arrestato per furto aggravato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: casi in diminuzione da 3 giorni. "Se i numeri saranno confermati siamo in discesa"

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Uomo fermato fuori casa: "Ero in ospedale, mi è nata una figlia". Ma non è vero

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Coronavirus: altri 7 decessi in Trentino. Nuova restrizione: "Non si esce dal Comune in cui ci si trova"

Torna su
TrentoToday è in caricamento