Ronzo Chienis: avvelenati tre cani, ancora ignoto il movente

Questa notte, a Ronzo Chienis, ignoti hanno avvelenato, probabilmente con delle polpette, tre cani dei coniugi Ciaghi, titolari dell'allevamento "la volpe rossa" di Mori

Questa notte, a Ronzo Chienis, ignoti hanno avvelenato, probabilmente con delle polpette, tre cani dei coniugi Ciaghi, titolari dell’allevamento “la volpe rossa” di Mori. Due “border collie” purtroppo non ce l’hanno fatta (erano stati premiati nei concorsi di “agility-dog”), mentre un “golden retriver”, soccorso in tempo, è salvo. Indagano i carabinieri della Stazione di Mori sul movente del gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due pastori del Caucaso "terrorizzano" Oltrecastello: passante morso al braccio

  • Paura vicino ai mercatini di Natale, ragazzo accoltellato alla pancia: è grave

  • Bancomat fatto esplodere nella notte: spariti 40mila euro e gravi danni al palazzo

  • Incidente a Segonzano: ferito 12enne. I vigili del fuoco: "Decima volta in quel punto"

  • Ritrova la sorella dopo 50 anni: la storia di Luca

  • Diciottenne blocca il bus e prende il vetro a testate, poi aggredisce autista ed agenti

Torna su
TrentoToday è in caricamento