Riva: il corpo senza vita di una donna trovato nelle acque del lago

Il corpo è stato trovato dai pesatori all'alba, si pensa ad un malore o a una caduta accidentale

Il corpo senza vita di una donna di 64 anni è stato trovato nel canale della Rocca a Riva del Garda. Ad accorgersi per primo del corpo, affiorato dalle acque del lago, è stato un pescatore, all'alba di sabato 20 aprile. Sono diversi i fattori che potrebbero aver portato al decesso: la temperatura dell'acqua, che in questo periodo non raggiunge ancora i 10°, così come i segni di lesioni trovati sul  corpo, che frebbero pensare ad una caduta accidentale. Per fare luce sull'accaduto si attendono i risultati dell'autopsia, disposta dal magistrato per la giornata di martedì 23 aprile. 

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Incidenti, pauroso schianto moto-camper: motociclista portato via in elicottero

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Tamponamento a catena: in sette all'ospedale compresi due bimbi

Torna su
TrentoToday è in caricamento