Riva: il corpo senza vita di una donna trovato nelle acque del lago

Il corpo è stato trovato dai pesatori all'alba, si pensa ad un malore o a una caduta accidentale

Il corpo senza vita di una donna di 64 anni è stato trovato nel canale della Rocca a Riva del Garda. Ad accorgersi per primo del corpo, affiorato dalle acque del lago, è stato un pescatore, all'alba di sabato 20 aprile. Sono diversi i fattori che potrebbero aver portato al decesso: la temperatura dell'acqua, che in questo periodo non raggiunge ancora i 10°, così come i segni di lesioni trovati sul  corpo, che frebbero pensare ad una caduta accidentale. Per fare luce sull'accaduto si attendono i risultati dell'autopsia, disposta dal magistrato per la giornata di martedì 23 aprile. 

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • "Cavalli pelle e ossa, con gli zoccoli spezzati": la denuncia di Oipa Trentino

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento