Un'altra aggressione in piazza Mostra: ferito al volto con una bottiglia

Gli agenti hanno identificato il presunto responsabile nella vicina piazza Santa Maria Maggiore

Un'altra aggressione notturna in piazza Mostra: si tratta del terzo episodio. A luglio un ragazzo fu trovato riverso a terra all'alba, pochi giorni dopo vennero identificati i presunti responsabili. Risale invece a meno di un mese fa una rapina consumatasi nella stessa zona, ai danni di un giovane, picchiato e derubato del portafogli, sempre a notte fonda.

Questa volta la rissa è scattata alle 22, nella serata di martedì 21 ottobre. Una volante si è precipitata in piazza Mostra dopo la telefonata di un cittadino, che segnalava una persona ferita. Arrivati sul posto gli agenti hanno trovato un ragazzo di 25 anni, cittadino marocchino, con ferite al volto e tracce di sangue sugli indumenti.

Il ragazzo riferiva di essere stato aggredito poco prima in uno dei locali che si affacciano sulla piazza da un connazionale 38enne con una bottiglia di vetro rotta. Gli agenti si sono messi subito sulle tracce del presunto aggressore, trovandolo poco dopo in piazza Santa Maria Maggiore e denunciandolo a piede libero per lesioni aggravate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Vastissimo incendio, la montagna brucia da due giorni e le fiamme lambiscono le case

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

  • Incidente in A22, si schianta contro un tir in sosta: morto 53enne

Torna su
TrentoToday è in caricamento