In fiamme i ripetitori a Terragnolo: "Solidali con gli anarchici arrestati"

Gli anarchici colpiscono ancora: attentato incendiario sul Finonchio

"Solidali con gli anarchici in galera". Come spesso accaduto in casi analoghi la scritta sembra lasciare pochi dubbi sulla matrice dell'ennesimo attentato incendiario ai tralicci nella zona del Monte Finonchio. Questa volta sono stati dati alle fiamme i ripetitori sopra Terragnolo. E' accaduto nella notte tra il 16 ed il 17 aprile. La notizia è riportata oggi dall'Ansa. 

I Carabinieri hanno aperto le indagini contro ignoti. La scritta, ritrovata sul luogo dell'attentato, mette in relazione il gesto vandalico con l'arresto di sette persone, militanti dei movimenti anarchici in Trentino, accusate di svariati episodi di danneggiamento, uso di esplosivi e terrorismo in provincia di Trento. 

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Mezzi pubblici, novità per le bici pieghevoli: il trasporto sarà gratis

I più letti della settimana

  • Coppia di 40enni trentini nuda in un campo per fare sesso: multata

  • Incidenti, pauroso schianto moto-camper: motociclista portato via in elicottero

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tamponamento a catena: in sette all'ospedale compresi due bimbi

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

Torna su
TrentoToday è in caricamento