In fiamme i ripetitori a Terragnolo: "Solidali con gli anarchici arrestati"

Gli anarchici colpiscono ancora: attentato incendiario sul Finonchio

"Solidali con gli anarchici in galera". Come spesso accaduto in casi analoghi la scritta sembra lasciare pochi dubbi sulla matrice dell'ennesimo attentato incendiario ai tralicci nella zona del Monte Finonchio. Questa volta sono stati dati alle fiamme i ripetitori sopra Terragnolo. E' accaduto nella notte tra il 16 ed il 17 aprile. La notizia è riportata oggi dall'Ansa. 

I Carabinieri hanno aperto le indagini contro ignoti. La scritta, ritrovata sul luogo dell'attentato, mette in relazione il gesto vandalico con l'arresto di sette persone, militanti dei movimenti anarchici in Trentino, accusate di svariati episodi di danneggiamento, uso di esplosivi e terrorismo in provincia di Trento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • Krampus "violenti" a Vipiteno? E' una tradizione, ma la fake news fa il giro del web

  • Luci soffuse e radio spenta, così un barbiere di Rovereto taglia i capelli ai bimbi autistici

  • Incidente mortale sulla A22: furgone contro un camion

  • Lo spettacolo della 'galaverna' in Valsugana

Torna su
TrentoToday è in caricamento