Rimosse le panchine da piazza Portela

Sono state tolte le strutture in legno disegnate e realizzate appositamente per la piazza. Pensate per il relax dei cittandini ma poi erano invece diventate luogo di ritrovo per gli sfaccendati che stazionano nel quartiere. Spreco di soldi e pallido disincentivo alla microcriminalità in zona

Le panchine dal design un po' futuristico, inizialmente immaginate per rendere più bella e più viva, piazza della Portela sono state rimosse oggi dal Comune. Nei giorni della campagna elettorale si è aperto un infuocato dibattito sulla questione sicurezza nel quartiere e la piazzetta è stata il quartier generale del Comitato per la rinascita di Torre Vanga che, tra le altre cose, lamentava il fatto che le panchine venissero usate principalmente dagli "sfaccendati" che stazionano nelle vie del quartiere, principalmente stranieri. Una volta il titolare della piadineria aveva chiesto loro di andarsene ed è stato preso a schiaffi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La soluzione più semplice è sembrata dunque quella di toglierle. Una richiesta che ha convinto anche il sindaco Andreatta che, con la Commissione sicurezza del Comune, ha disposto di rimuoverle per disincentivare la presenza di nullafacenti in zona. Una soluzione tanto semplice quanto, pensiamo, poco efficace e sicuramente un peccato se si pensa ai soldi impiegati per realizzare quel particolare modello di panchine, pensate e disegnate appositamente per piazza della Portela. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Casting a Trento per un nuovo film: si cercano comparse esili o dal 'volto antico'

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • In arrivo temporali, grandinate e raffiche di vento: allerta della protezione civile

Torna su
TrentoToday è in caricamento