Voli cancellati, vacanze rovinate: Enac apre un'indagine su quattro compagnie low cost

Il Centro Consmatori di Trento ha preparato una lettera-tipo per la richiesta di rimborso, nel frattempo l'Abviazione Civile ha avviato un'indagine

Non sono pochi i trentini che quest'estate hanno vissuto la disavventura di vedersi cancellati, o pesantemente ritardati, voli delle compagnie Blue Panorama, Ryanair, Volotea e Vueling. Ovviamente il disagio riguarda moltissimi italiani e, a livello nazionale, l'Enac, Ente Nazionale di Aviazione Civile, ha avviato un'indagine. A livello locale la questione è stata seguita dal Centro Ricerca e Tutela Consumatori ed Utenti di Trento.

"Mai come durante questa estate, ritardi e cancellazioni, che solitamente costituiscono una eccezione al normale svolgimento del traffico aereo, sono invece diventati un rischio concreto per chi si reca in aeroporto" si legge nella nota del CRTCU, che ha preparaqto  una lettera fac-simile per la richiesta di rimborsi. Una speranza per chi, magari tornando dalle vacanze, ha dovuto affrontare lunghe ore in aeroporto e spese aggiuntive per l'acquisto di altri biglietti, prima di tornare al lavoro. 

Potrebbe interessarti

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • Falena gigante sul balcone di una nostra lettrice: ecco di che specie si tratta, la spiegazione del Muse

I più letti della settimana

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Strani rumori in giardino: esce a controllare e si ritrova davanti l'orso

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

Torna su
TrentoToday è in caricamento