Discarica abusiva in via Vittime delle Foibe: identificati i responsabili

Le ripetute segnalazioni dei residenti hanno sortito l'effetto desiderato: la Polizia Locale ha avviato le indagini arrivando ad identificare i responsabili

La discarica di via Vittime delle Foibe, foto dal gruppo Basta Degrado

Ha raggiunto lo scopo il tam-tam sui social network da parte dei residenti di via Vittime delle Foibe che da settimane segnalano una vera e propria discarica abusiva in un terreno attiguo all'area residenziale. In un primo momento sono stati i media locali ad interessarsi del caso, poi è arrivata l'indagine del Nucleo Operativo Ambientale della Polizia Locale che oggi ha diffuso la notizia dell'identificazione dei responsabili. 

La discarica è sorta su un terreno incolto, di proprietà di una società immobiliare, e non è stato facile definire le varie responsabilità. Lo smaltimento del materiale abbandonato inizierà a breve, la spesa sarà addebitata ai responsabili. L'area sarà oggetto di un intervento straordinario, su terreno privato, da parte di Dolomiti Ambiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campiglio, drammatico incidente sugli sci: gravissima una ragazza di 25 anni

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Malessere collettivo a Folgarida: il virus potrebbe essere stato portato dagli studenti

  • Malore collettivo per altri due gruppi di studenti nell'hotel di Folgarida

  • Escono di strada ed abbattono le viti prima di schiantarsi: paura per due ragazzi

Torna su
TrentoToday è in caricamento