Video: cumuli di rifiuti abbandonati a Trento Nord e in via Brennero

"Trento appare sempre più una terra di rifiuti. A contribuire e conferirgli questo nuovo volto è da una parte l'applicazione intransigente di recenti norme e sue applicazioni, legate alla tariffa TARES, che regolano la modalità di raccolta dei rifiuti senza aver previsto ciò che sarebbe potuto accadere ed è accaduto, e dall'altra la mancanza di senso civico di alcuni cittadini che vivono il territorio come fosse la loro pattumiera". Lo scrive il consigliere comunale Claudio Cia, che ha realizzato un video nella zona di Trento nord e via Brennero. "Nei primi quattro mesi dall'entrata in vigore della normativa - dice Cia - le multe hanno già superato quota cento e i condomini che si sono visti rimuovere i cassonetti, per ora, sono una sessantina. Neppure il City Residence di via Brennero è stato risparmiato: uno dei migliori residence del Trentino dotato di ogni confort, è ostaggio dei suoi rifiuti. Dove un tempo c'erano i cassonetti oggi è visibile, a chiunque, una montagna di rifiuti a cielo aperto ed è pure possibile scorgere anche liquame fuoriuscito dai sacchi ivi stoccati. Dunque rifiuti ripudiati da tutti: i condomini li hanno depositati affidandoli al loro destino e il comune si rifiuta di raccoglierli perché non differenziati. Gli unici che sembrano interessati alla cosa sono invece cani, gatti e pantegane...".

 
Video Popolari

Potrebbe Interessarti

  • Temporale a Bolzano: albero cade sulle auto

Torna su
TrentoToday è in caricamento