Buttano i rifiuti in un vicolo e se ne vanno, ripresi dalle telecamere e multati

Rifiuti nei sacchi neri o nelle borse di plastica, lasciati in un vicolo come fosse una discarica. Proseguono i controlli della Polizia Locale e della Guardia Firestale

Nel secondo caso sono stati utilizzati sacchi neri

Controlli in loco e con le videocamere per beccare i furbetti dei rifiuti a Trento: nei giorni scorsi i vigili con l'ausilio delle guardie forestali provinciali hanno scoperto due casi di abbandono di rifiuti, nello steso lluogo a Trento nord. In un caso i rifiuti erano stipati dentro a borse  di plastica, nell'altro sono stati utilizzati i sacchi neri disponibili in commercio. Le sanzioni vanno da 54 a 108 euro. 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento