Buttano i rifiuti in un vicolo e se ne vanno, ripresi dalle telecamere e multati

Rifiuti nei sacchi neri o nelle borse di plastica, lasciati in un vicolo come fosse una discarica. Proseguono i controlli della Polizia Locale e della Guardia Firestale

Nel secondo caso sono stati utilizzati sacchi neri

Controlli in loco e con le videocamere per beccare i furbetti dei rifiuti a Trento: nei giorni scorsi i vigili con l'ausilio delle guardie forestali provinciali hanno scoperto due casi di abbandono di rifiuti, nello steso lluogo a Trento nord. In un caso i rifiuti erano stipati dentro a borse  di plastica, nell'altro sono stati utilizzati i sacchi neri disponibili in commercio. Le sanzioni vanno da 54 a 108 euro. 

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • "Cavalli pelle e ossa, con gli zoccoli spezzati": la denuncia di Oipa Trentino

  • Alzheimer, nasce la Carta dei Diritti per chi si prende cura di un familiare

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Precipita con la moto in una scarpata: trovato senza vita dopo otto ore

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento