Fermati in tre con quattro bici a noleggio: due denunciati, uno scappa

Denunciati per ricettazione un 18enne ed un 20enne. Una terza persona è riuscita a scappare quando i militari si sono avvicinati per un controllo

Due persone sono state denunciate per ricettazione dopo essere state trovate dai carabinieri di Dro e Torbole in sella a quattro biciclette rubate in località Ceniga. Dagli accertamenti eseguiti dai carabinieri si è potuto accertare che le mountain bike erano di proprietà di una struttura di noleggio del lungolago, il cui titolare, contattato dopo la verifica, ha confermato il furto e quindi ha presentato denuncia. I due giovani fermati, un 18enne residente a Dro e un 20enne senza fissa dimora, entrambi con precedenti di polizia, sono quindi stati denunciati per ricettazione. Con loro anche una terza persona, che però è riuscita a scappare quando i militari si sono avvicinati per un controllo: ad insospettirli è stato il fatto che i tre uomini avessero biciclette nuovissime e prese a noleggio, per di più uno di loro, oltre a condurre la sua, ne aveva anche una al seguito. Le biciclette saranno restituite quanto prima al proprietario che avrebbe subito, nel caso il furto fosse andato a buon fine, subito un danno di circa 1.200 euro. Le indagini proseguono per verificare l'identità del terzo uomo e capire se i denunciati siano autori anche del furto.

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Coppia di 40enni trentini nuda in un campo per fare sesso: multata

  • Incidenti, pauroso schianto moto-camper: motociclista portato via in elicottero

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

Torna su
TrentoToday è in caricamento