Ricercato dall'Antimafia a Trento, progetta un colpo a Treviso

Su di lui pendeva un'ordinanza emessa a Trento per traffico di droga. E' stato sorpreso a Treviso mentre filmava i sistemi di sicurezza di un negozio

Una volante della Polizia nel centro di Treviso

E' stato arrestato a Treviso, mentre progettava un colpo in centro, il 40enne kosovaro riercato dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Trento da luglio scorso per traffico internazionale di droga.

Il trafficante, nel frattempo, era diventato anche ladro. A Treviso è stato infatti sorpreso mentre stava fotografando con il telefonino i sistemi di sicurezza dei negozi di una nota catena di abbigliamento. Dopo aver capito di essere stato notato dagli agenti ha tentato di confondersi in un gruppo di turisti austriaci.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tentativo fallito: l'uomo è stato fermato e portato in Questura. Lì è emersa anche l'ordinanza pendente emessa dal Giudice di Trento in seguito ad un'operazione antidroga. Con tutta probabilità il latitante era fuggito in patria, per poi tornare in Italia credendo di averla fatta franca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

  • Il pusher scappa, poliziotto ferma un'auto e si fa "accompagnare" ad acciuffarlo

Torna su
TrentoToday è in caricamento