Ricercato per rapina, fermato a Sarche: doveva scontare 17 mesi di carcere

Condannato a Roma nel 2014 per rapina aggravata è stato fermato dai carabinieri di Madruzzo durante un normale controllo, dopo l'arresto è stato condotto in carcere a Trento

E' stato fermato durante un normale controllo ieri sera dai carabinieri della stazione di Madruzzo, che certo non potevano immaginarsi di trovarsi di fronte ad un ricercato. Da un rapido controllo sul database delle forze dell'ordine è infatti risultato che il fermato, 28enne cittadino rumeno, doveva scontare un anno e cinque mesi di reclusione per rapina aggravata, condanna emessa dalla Procura della Repubblica  di Roma nell'aprile 2014. L'uomo, vistosi scoperto, non  ha opposto resistenza ed è stato condotto in caserma per le formalità di rito prima di essere tradotto nel carere di Spini di Gardolo. 

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Si schiantano e rimangono incastrati sotto lo scooter: arrivano i Vigili del Fuoco con le pinze idrauliche

Torna su
TrentoToday è in caricamento